ALEXIS SANCHEZ 7

Alexis Alejandro Sánchez (Tocopilla, 19 dicembre 1988) è un calciatore cileno, attaccante o ala dell’Arsenal e della Nazionale cilena.
Soprannominato El Niño Maravilla per via del suo potenziale esploso subito in giovane età, un sondaggio condotto dalla FIFA nel 2011 lo ha eletto Calciatore più promettente, battendo Gareth Bale, Javier Pastore e Nuri Şahin.

Il suo passaggio dal Barcellona all’Arsenal è il trasferimento più caro nella storia del calcio cileno: avvenuto in cambio di 40 milioni di euro, ha superato i 37.5 milioni di euro del suo passaggio dall’Udinese al Barcellona e i 25 miliardi di lire spesi dalla Juventus per acquistare Marcelo Salas dalla Lazio.

Nel novembre 2011, è stato pubblicato il libro “Alexis, el camino de un crack”, scritto dai giornalisti cileni Danilo Díaz e Nicolás Olea, che racconta la vita e i successi di Alexis Sánchez.

Oltre ad averlo nominato “cittadino illustre di Tocopilla”, il suo comune natio ha deciso di intitolargli una via.
È considerato uno dei più promettenti talenti sudamericani. Il suo ruolo è quello di seconda punta, ma può giocare anche da ala destra o da trequartista a supporto di una punta e ha già dimostrato buone doti nel tiro, nel dribbling e nello scatto. Il suo dribbling preferito, che ricorda il doppio passo, è stato soprannominato “paso doble-triplo”.

Dati biografici:

  • Nome
    Alejandro Alexander Sánchez
  • Nazionalità
    Cile
  • Altezza
    169 cm
  • Peso
    70 kg

Dati agonistici:

  • Ruolo
    Attaccante, Ala
  • Squadra
    Arsenal

Carriera

Giovanili

2004-2005 Cobreloa Cobreloa

Squadre di club1

2005-2006 Cobreloa Cobreloa 47 (9)goal
2006 Udinese Udinese 0 (0)
2006-2007 → Colo-Colo Colo-Colo 32 (5)
2007-2008 → River Plate River Plate 23 (4)
2008-2011 Udinese Udinese 95 (20)
2011-2014 Barcellona Barcellona 88 (39)
2014- Arsenal Arsenal 21 (12)

Nazionale

2007
2006- Cile Cile U-20
Cile Cile 12 (2)
77 (26)

Annunci

schalke o4-real madrid

Ieri sera si è giocato il match valido per gli ottavi di finale di Champions League a Gelsenkirchen (Germania) tra la squadra di casa lo Schalke 04 e i campioni in carica del Real Madrid, che giocava con un insolito completino fucsia.

download

Il Real ha steso lo Schalke per 2 a 0 con i gol di CR7 e Marcelo.Ronaldo raggiunge,con questo gol,Messi e Raùl con 76 goals in Champions League.

curiosità: per lo shalke erano scesi in campo due debuttanti 19enni provenienti dal settore giovanile: Wellenreuther (portiere) e Platte (punta, che ha colpito una traversa).

Raùl Gonzalez Blanco che insieme a Messi e Ronaldo detiene il record per il maggior numero di gol segnati in CL ha giocato sia con il Rela che con lo Schalke.

Anche l’anno scorso le due squadre si sono incontrate agli ottavi di Champions in quell’occasione i tedeschi avevano subito 9 goals in 2 partite (6-1;3-0)

UDINESE -LAZIO

Udinese-Lazio:0-1

la partita odierna giocata in casa dall’udinese è finita in favore della Lazio grazie al Gol realizzato da Candreva con un cucchiaio dagli 11 metri dopo che l’arbitro aveva concesso un rigore molto dubbio. Le prossime partite saranno fondamentali per l’Udinese,ora 13a in classifica, con 28 punti,solo a +8 dal terzultimo posto ora del Cagliari.

Per i friulani una buona prova di Danilo mentre nelle file della Lazio l’ex di giornata Dusan Basta è stato il migliore in campo.